Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Giovedì, 04 Giugno 2020 14:03

Contributo campi estivi 2020

Il Comitato Unico di Garanzia dell'Università di Pisa offre, anche per l'anno 2020, un contributo economico a tutti i componenti della comunità universitaria pisana (personale docente e tecnico-amministrativo, studenti, dottorandi, specializzandi, assegnisti di ricerca, borsisti) che iscrivono i propri figli e le proprie figlie ai campi estivi. Il contributo è previsto per bambine/i e ragazze/i in età per frequentare nidi d'infanzia, scuole materne e scuola primaria o secondaria di 1° grado. Il contributo è previsto anche per ragazze/i che frequentano la scuola secondaria di 2° grado purché non abbiano superato il 14° anno di età; comunque, in caso di ragazze/i con disabilità, il rimborso non è vincolato a limiti di età.

campi estivi

Il contributo economico sarà di 50,00 Euro settimanali, per un periodo massimo di tre settimane, per ogni figlia/o.

Com’è noto il Comitato Unico di Garanzia non organizza campi estivi, ed è consapevole della mancanza, al momento, di informazioni circa quali campi saranno attivati e con quali modalità, a causa dell’emergenza sanitaria derivante dalla diffusione del Covid-19. D’altra parte ha deciso di garantire fin d’ora un contributo alle famiglie (incrementato rispetto agli anni precedenti) qualora, come auspicato, tali campi siano messi a disposizione. Per questo si invitano tutte le persone che ipotizzano una partecipazione del/la/i/lle figlio/a/i/e ad attività di campi estivi a procedere con la richiesta di contributo.

Il Comitato Unico di Garanzia dell'Università di Pisa chiede quindi di comunicare, entro il giorno 30 giugno 2020, la richiesta per ricevere il contributo inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Nella mail dovranno essere specificate le seguenti informazioni:

nome, cognome e numero di matricola della/del richiedente;
rapporto della/del richiedente con l’Università di Pisa (docente, personale tecnico amministrativo, studente, etc.);
nome, cognome, data di nascita di ogni figlia/o per cui si richiede il contributo;
numero di settimane previste di partecipazione al campo per ogni figlia/o.


ATTENZIONE: La documentazione utile per poter ricevere il contributo (fatture/ricevute e ogni altro documento utile valido per legge attestanti i pagamenti effettuati) dovrà essere presentata a conclusione della stagione estiva. I tempi e le modalità di trasmissione saranno comunicati dal Comitato con messaggio successivo.

La segreteria del Comitato si riserva di inviare, a coloro che ne facciano richiesta, linee guida con le informazioni specifiche sulla corretta documentazione da fornire per poter ricevere il contributo.

Si fa presente che, qualora lo stanziamento destinato all’erogazione del contributo economico sopraindicato non fosse sufficiente a coprire le richieste pervenute alla data del 21 giugno 2020, il Comitato Unico di Garanzia si riserva di intervenire diminuendo l’importo del contributo in maniera proporzionale tra tutti i/le richiedenti.