Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Giovedì, 20 Gennaio 2022 11:23

Avvocata Arianna Enrichens - Consigliera di fiducia dell'università di Pisa

La Consigliera di fiducia dell'università di Pisa attualmente in carica è l'avvocata Arianna Enrichens. L'avvocata è stata individuata e quindi nominata a seguito di una procedura selettiva e il suo contratto avrà durata di 3 anni.

La Consigliera, in piena autonomia e nel rispetto della riservatezza di tutte le persone coinvolte, presta la sua assistenza, consulenza e attività di ascolto a tutela di chi si ritenga vittima di discriminazioni o molestie e si adopera per la soluzione del caso. Può inoltre acquisire testimonianze e accedere a eventuali atti amministrativi inerenti il caso in esame, proporre incontri a fini conciliativi e di mediazione, e, comunque, può suggerire azioni utili ad assicurare un ambiente di lavoro rispettoso della libertà, eguaglianza e dignità delle persone coinvolte.

Guarda il video di presentazione della Consigliera https://youtu.be/O-rnEBQ2eZE

La Consigliera può essere contattata al seguente indirizzo mail dedicato Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Martedì, 11 Gennaio 2022 15:14

Sesto numero della Newsletter del CUG Unipi: La Dimensione Internazionale e l'impegno di UNIPI

L'Internazionalizzazione è il tema centrale della VI newsletter del Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Pisa: Nel corso degli ultimi 25 anni, la dimensione internazionale dell'istruzione superiore si è sempre più sviluppata e diversificata, influenzata dalla globalizzazione delle economie e della società. Nel complesso, l'internazionalizzazione è stata trainata da una combinazione dinamica e in continua evoluzione di logiche politiche, economiche, socio-culturali e accademiche, che hanno portato allo sviluppo di un’ampia gamma di attività di cooperazione definita come "il processo intenzionale di integrazione di una dimensione internazionale".

In questo numero si affronteranno, tra gli altri, temi quali i corridoi universitari: nuove strategie per favorire l’inclusione, contrastare le disuguaglianze e promuovere le pari opportunità; il ruolo della mentorship; l’internazionalizzazione per una università più inclusiva.

Venerdì, 06 Maggio 2022 07:09

Costituzionalismo di genere e cittadinanza femminile: una lotta per l'inclusione trasformativa - 13 maggio ore 14.30

Nell'ambito della serie di seminari ELaN  il 13 maggio e secondo il calendario e le modalità indicate qui si svolgerà l'incontro dal titolo Costituzionalismo di genere e cittadinanza femminile: una lotta per l'inclusione trasformativa a cura di RuthRubioMarin.

I seminari saranno aperti agli studenti che hanno frequentato il corso principale nel Primo Semestre e obbligatori per i dottorandi del Dottorato di Ricerca in Giurisprudenza (curricula in Diritto privato e comparato, Diritto del lavoro e tradizione giuridica europea; Teoria giuridica, diritto costituzionale e diritto pubblico comparato; Business, diritto internazionale ed europeo; Amministrazione, mercato e giustizia penale).

Martedì, 26 Aprile 2022 15:15

Pubblicato il Final report del Progetto Europeo WISE 4 ALL CHALLENGES

Il Progetto Europeo WISE 4 ALL CHALLENGES (COMM/ SUBV/2020/E/0077), il cui core team è composto da Rita Biancheri, Francesca Pecori e Vanessa Manzetti e volto all’integrazione della dimensione di genere nelle politiche europee (ambiente, politiche sociali, trasformazione digitale e salute), si è concluso.
E’ possibile navigare in modo dinamico e interattivo tra le risultanze del progetto attraverso una Conceptual Map e accedere alla relativa pubblicazione finale “A gender-oriented contribuiton to the future of Europe”.

Venerdì, 22 Aprile 2022 11:10

La trasversalità degli studi di genere in sociologia

A Pisa è stata presentata la recentissima uscita del primo manuale sugli studi di genere, frutto di un intenso lavoro del Consiglio Scientifico della Sezione AIS Associazione Italiana di Sociologia Studi di genere che va a colmare un ritardo significativo nello stato dell’arte degli studi del nostro paese.Con tale opera si riempie finalmente uno spazio necessario e imprescindibile per le conoscenze in questo settore, fornendo così una cassetta degli attrezzi indispensabile per la diffusione delle riflessioni teoriche del femminismo, sia a livello universitario sia nei diversi ambiti dell’istruzione scolastica.

Martedì, 15 Marzo 2022 12:12

Premio Paola Bora, II edizione 2022 - Cerimonia di conferimento 21 marzo


Lunedì 21 marzo, alle ore 11, presso l'Aula Magna de "La Sapienza", avrà luogo la cerimonia di conferimento del premio "Paola Bora 2022" (II edizione) per tesi di laurea e tesi di dottorato dedicate alle tematiche di genere.

Il Premio vuole ricordare la figura di Paola Bora, presidente della Casa della donna dall’aprile 2011 fino alla sua scomparsa avvenuta il 24 gennaio 2015. Paola Bora, oltre che attivista femminista, è stata docente di antropologia filosofica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e di antropologia di genere presso l’Università di Pisa. Nella vita e nello studio ha saputo coniugare pensiero teorico e pratica politica con uno sguardo sempre attento al nuovo.

Anche per questa edizione, il Premio "Paola Bora" ha riscosso un grande successo: 59 tesi arrivate da ogni parte d'Italia, di cui 15 tesi di dottorato e 44 tesi di laurea magistrale.

L'accesso alla cerimonia è riservato solo ai possessori di Green Pass rafforzato ed è consentito su prenotazione. Per prenotare contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La cerimonia sarà inoltre trasmessa in diretta streaming sul Canale Youtube Unipi.

Info e Contatti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Venerdì, 04 Marzo 2022 13:10

Celebrazioni per la giornata dell'8 marzo

Celebrazioni per la giornata dell'8 marzo: Presentazione del volume "Diritto e genere nella prospettiva europea" e Conferenza "Política exterior y liderazgo politico de las mujeres El caso de la gira internacional de María Eva Duarte de Peron en 1947"

IL Comitato Unico di Garanzia dell'Univeristà di Pisa è lieto di comunicare che in occasione del giorno 8 marzo alle ore 14.30 avrà luogo la presentazione del volume "Diritto e genere nella prospettiva Europea" di V. Bonini, V. Calderai, E. Catelani, A. Sperti, E. Stradella, con la collaborazione di Federico Azzarri e Chiara Favilli (Editoriale Scientifica, 2021).

Mercoledì, 01 Giugno 2022 12:15

Bando per la partecipazione gratuita alla “Scuola Estiva della Società Italiana delle Storiche”, edizione 2022

Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni dell’Università di Pisa (d’ora in avanti CUG) mette a concorso 2 sussidi di studio per la partecipazione gratuita alla “Scuola estiva della Società italiana delle storiche”.

L’edizione 2022 è intitolata “Genere e capitalismo. Storia e prospettive teoriche”, e si svolgerà dal 24 al 28 agosto 2022 presso il Centro studi CISL, via della Piazzola 71 a Firenze.

I sussidi di studio messi a bando intendono coprire le spese di iscrizione alla Scuola comprensiva dei materiali didattici, del vitto e dell’alloggio in camera singola ai fini della sicurezza del/della corsista.

Bando

La procedura si è conclusa con l'approvazione atti della selezione (D.D. rep. n. 709/2022, prot. n. 93248 del 18/7/ 2022)  che ha visto vincitori rispettivamente il Dott. Christian Kotorri e il Dott. Alessandro Favilli.

Lunedì, 12 Settembre 2022 06:23

Attivitate le convenzioni con la Cooperativa Sociale Didattica e Sperimentazione e con la Cooperativa Arnera

Il Piano di Azioni Positive dell’Università di Pisa 2022/2024, approvato dal Consiglio di Amministrazione con delibera n. 505 del 23 dicembre 2021, nel quadro delle “Misure di conciliazione a sostegno di care activities per la comunità universitaria” prevede, tra le altre, “Convenzioni per tariffe agevolate per asili nido, ludoteche, campi estivi e invernali e centri sportivi per bambini e bambine di età compresa fino ai 14 anni”.

In allegato le due Convenzioni attivitate rispettivamente con la Cooperativa Sociale Didattica e Sperimentazione e con la Cooperativa Arnera.


.

Mercoledì, 01 Giugno 2022 12:20

Apre a Pisa lo Sportello interuniversitario contro la violenza di genere

Apre a Pisa lo Sportello interuniversitario contro la violenza di genere su impulso dei tre atenei cittadini, il primo in Toscana in ambito universitario e il primo in Italia creato per iniziativa congiunta di più istituzioni accademiche. L’inaugurazione è avvenuta l’8 giugno  nell’aula magna nuova del Palazzo della Sapienza (via Curtatone e Montanara, 15) . L’evento in presenza e in diretta streaming ha coinvolto Paolo Mancarella, Rettore dell’Università di Pisa, Luigi Ambrosio, Direttore della Scuola Normale Superiore, Sabina Nuti, Rettrice della Scuola Superiore Sant’Anna, oltre a rappresentanti dei Comitati Unici di Garanzia dei tre atenei e della Casa della Donna incaricata di gestire il servizio.

Anonimo, gratuito e senza obbligo di denuncia, lo Sportello è a disposizione per chi studia, fa ricerca, insegna e lavora nei tre atenei pisani. Chiunque abbia subito atti di discriminazione e violenza di genere o comunque legati alla propria identità sessuale, anche in luoghi diversi da quelli universitari, potrà rivolgersi allo sportello. 

Lo Sportello offre, sia in italiano che in inglese, un servizio di ascolto, assistenza, informazione sui diritti, indirizzando, in caso di bisogni particolari o di maggiore complessità, verso strutture, associazioni, istituzioni socio-sanitarie o giudiziarie del territorio. Per garantire l’anonimato di coloro che vi si rivolgono, il luogo in cui si trova lo Sportello è riservato e vi si potrà accedere solo inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando allo 0502215104 secondo gli orari indicati sul sito www.ateneipisa.it.

Lo Sportello interuniversitario contro la violenza di genere è nato grazie ad un lavoro di coordinamento dei CUG dei tre atenei pisani convinti della necessità di intensificare il proprio impegno sul fronte della tutela delle persone offese da atti di violenza e di discriminazioni di genere nell’accezione più ampia, compresi gli ambiti psicologico, fisico, sessuale, morale ed economico .

Streaming della giornata inaugurale https://www.youtube.com/watch?v=WR5xDdgbNUY

 

 


.

Pagina 3 di 3