Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Il CUG di Ateneo istituisce la banca ore per il servizio di babysitting

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavoro e contro le discriminazioni dell'Ateneo, nell'ambito delle Azioni positive rivolte a tutte/i le/i componenti della comunità universitaria pisana, istituisce la banca ore per il servizio di babysitting con carattere annuale.

Con tale iniziativa si intende fornire un contributo di natura finanziaria a coloro che necessitano del servizio di baby sitter destinato alla cura dei/lle propri/e figli/e.

Le/gli interessate/i sono invitate/i a iscriversi all'apposito Albo della banca ore dei fruitori dei servizi di babysitteraggio che sarà istituito presso la Segreteria amministrativa del CUG, scrivendo all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro trenta giorni dalla pubblicazione del presente avviso.

Coloro che si saranno iscritti potranno usufruire di un rimborso annuale rispetto al costo sostenuto, dietro presentazione delle apposite ricevute e/o fatture rilasciate dal prestatore del servizio, nonché di dichiarazione ISEE relativa al nucleo familiare, nei termini ch sarnno comunicati successivamente.

Con successiva comunicazione, rivolta agli iscritti alla Banca ore, sarà comunicata la graduazione in fasce di reddito ISEE e la conseguente entità del contributo.

Il Comitato fa presente che tale Avviso sarà pubblicato nuovamente nel corso del mese di settembre per consentire agli interessati, a partire anche da quella data, di fruire della possibilità di ricevere il contributo in questione.