Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Venerdì, 10 Settembre 2021 07:20

Quarto numero della Newsletter del CUG Unipi: il GEP, integrazione della prospettiva di genere nel contesto accademico

Il GEP è il tema centrale della IV newsletter del Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Pisa che tratterà la questione dell’integrazione della prospettiva di genere nel contesto accademico in collegamento alle direttive Horizon Europe.

Un focus specifico sarà dedicato altresì all’impegno di Unipi per l’accoglienza, l’integrazione e l’inclusionee, in particolare, all’emergenza in Afghanistan.

Mercoledì, 08 Settembre 2021 14:44

Presentazione del Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Invecchiamento Sano e Attivo (C.R.I.S.A.) – 14 settembre 2021

Martedì 14 settembre, dalle 15.00 alle 18.30, presso l’aula P2 (Polo Piagge) si svolgerà il seminario di presentazione del Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Invecchiamento Sano e Attivo (C.R.I.S.A.).

Il seminario nazionale si propone di presentare il C.R.I.S.A. mediante il progetto messo a punto su “L’impatto della pandemia di Covid-19 sugli stili di invecchiamento degli anziani in Italia” che sarà esposto e discusso da parte di 2 relatori per ciascuna delle 6 Unità di ricerca universitarie facenti parte del Centro.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming al seguente link

Per il programma locandina in allegato

Mercoledì, 08 Settembre 2021 14:14

SALUTE E MEDICINA DI GENERE IN TOSCANA e Cerimonia di intitolazione della Passeggiata a MARIA FISCHMANN DI VESTEA

Venerdì 17 settembre 2021 avrà luogo la cerimonia di intitolazione della passeggiata di Aulla a Maria Fischmann la prima laureata in medicina dell’Ateneo pisano nel 1893.

Maria Fischmann (1868-1931) è la prima laureata in medicina dell’Ateneo Pisano nel 1893. Attraverso il suo esempio, sia nel conseguimento degli studi universitari sia nell’intenso lavoro assistenziale e professionale a favore dell’infanzia e dei poveri, divenne un modello di riferimento nel contrastare gli stereotipi e denunciare le discriminazioni sessiste, favorendo le lotte per la conquista dei diritti e il processo di emancipazione femminile. Oltre al suo impegno pubblico per la diffusione e la conoscenza dei principi di igiene e cura dei bambini e l’incessante partecipazione civile per il raggiungimento della parità, può essere considerata una pioniera dell’ approccio di genere applicato alla medicina. Già con le sue acute e innovative analisi nel corso della formazione accademica, durante tutta la pratica medica ha sempre rivolto l’attenzione ai determinanti sociali delle malattie, denunciando la subordinazione delle donne e l’influenza dei ruoli sociali sulle loro cattive condizioni di salute.
Scriveva nella sua tesi:  “lo stato depresso nel quale la donna si trova nella società di oggigiorno… essendo maritata e trovandosi sotto il dominio del marito, ella è sempre in uno stato di inferiorità che la opprime, ella non può difendersi, lottare – le leggi come gli usi sociali le prescrivono di patire e di tacere. L’influenza della disposizione d’animo sul funzionamento dell’intestino non è un’utopia”.

Martedì, 07 Settembre 2021 13:03

The future is in your hands - 8 settembre 2021


Nell’ambito del Progetto Europeo WISE 4 ALL CHALLENGES ha luogo una conferenza in cui si apre la riflessione e il dibattito tra le figure chiave del Parlamento europeo e le istituzioni coinvolte nel Progetto tra cui l’Università di Pisa, attraverso il Gruppo di lavoro composto da Rita Biancheri, Vanessa Manzetti e Francesca Pecori.

Women Innovative Society Europe (Grant agreement: COMM/SUBV/2020/E/077) ha come obiettivo la definizione di policies per aumentare la partecipazione didonne e giovani alle iniziative del Parlamento europeo, integrare la voce femminile, in modo multidisciplinare, nelle politiche europee (ambiente, politiche sociali, trasformazione digitale e salute), definire i contenuti della rete WISE4ALL per laConference on Future of Europe e promuovere il dibattito sul Recovery Fund secondo un approccio di genere.

L'evento si terrà il giorno 8  Settembre 2021 dalle ore 9.00 alle ore 11.30 in modalità online: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSehkDiNcGl2wWqdxumpALmdWN-Dk3__GoWodQ9B3UxDMS3r7A/viewform

 

Mercoledì, 14 Luglio 2021 10:36

Premio “Paola Bora” in studi di genere. Seconda edizione 2021

L’associazione Casa della Donna di Pisa, con il sostegno delle sorelle e delle figlie di Paola Bora, della Provincia di Pisa e dei Comitati Unici di Garanzia per le Pari Opportunità (Cug) della Scuola Normale Superiore, dell'Università di Pisa, della Scuola Superiore Sant’Anna e con il patrocinio della Società Italiana delle Storiche e della Società Italiana delle Letterate, bandisce la seconda edizione del Premio “Paola Bora” da assegnare a tesi di laurea e a tesi di dottorato (Ph.D.) dedicate a tematiche inerenti gli studi di genere.

Venerdì, 09 Luglio 2021 07:56

Bando per sussidi di studio per la “Scuola Estiva della Società Italiana delle Storiche” edizione 2021 - APPROVAZIONE ATTI

Con disposizione direttoriale rep. n. 546/2021, prot. n. 73307 del 25/06/2021, sono stati approvati gli atti per l’attribuzione n. 5 sussidi di studio per la partecipazione gratuita alla “Scuola Estiva della Società Italiana delle Storiche”, edizione 2021, dal titolo “Ambiente. Storie, conflitti, movimenti in una prospettiva di genere”.

Giovedì, 08 Luglio 2021 09:34

Terzo numero della Newsletter del CUG Unipi: il tema della violenza di genere

Questo numero, sebbene costituisca la terza uscita della Newsletter del CUG, rappresenta la prima edizione ad opera del nuovo Comitato insediatosi solo qualche mese fa.

Mercoledì, 07 Luglio 2021 11:37

Consiglio Cittadino per le Pari Opportunità: assegnato il Premio Pisa Donna

Il Consiglio Cittadino per le Pari Opportunità ha assegnato il Premio Donna 2021 a Emanuela Navarretta e per l’edizione 2020, che non si è potuta svolgere a causa della pandemia, a Ebru Timtik e Nasrin Sotoudeh.

Giovedì, 24 Giugno 2021 14:20

Contributo economico per campi estivi 2021

Il Comitato Unico di Garanzia dell'Università di Pisa offre, anche per l'anno 2021, un contributo economico a tutti i componenti della comunità universitaria pisana (personale docente e tecnico-amministrativo, studenti, dottorandi, specializzandi, assegnisti di ricerca, borsisti) che iscrivono i propri figli e le proprie figlie ai campi estivi.

Martedì, 22 Giugno 2021 16:51

Toscana Pride 2021 - Mozione di sostegno al documento politico

Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) dell’Università di Pisa, riunito nei giorni scorsi, ha approvato una mozione di sostegno al documento politico del Toscana Pride 2021.
L’attuale CUG, insediatosi solo recentemente, riceve l’importante eredità lasciata dal precedente CUG inserendosi nel solco delle significative attività realizzate accogliendo le sfide che continuerà a lanciare per una sempre maggiore consapevolezza, nell'Università e nelle altre formazioni sociali, dell'emergenza culturale, sociale, etica e giuridica dello sradicamento delle discriminazioni sessuali e di genere.

Pagina 1 di 2